FAQ

Domande frequenti

Siamo in grado di aiutarvi dove le banche si rifiutano di aiutarvi. Verifichiamo per intero ogni dossier e siamo in grado di proporvi un credito anche in caso di risposta negativa. Grazie alla nostra esperienza possiamo trovare una soluzione anche nei casi più difficili.
Tutti i possessori di un documento d’identità svizzero o di un permesso di categoria B, C, L o G (frontalieri), così come anche i pensionati AVI o AI possono effettuare una richiesta di credito. Dovete aver compiuto i 18 anni e avere meno di 70 anni. Nota legale: non è possibile concordare un credito in caso indebitamento eccessivo.
Per trattare una richiesta di credito abbiamo bisogno di un formulario di domanda compilato, di un documento d’identità (carta d’identità, passaporto o permesso di soggiorno), così come il vostro certificato di salario per i salariati a tempo indeterminato, oppure le ultime tre buste paga per i salariati a ore. Vi contatteremo in seguito se necessitiamo di documenti supplementari.
La durata dell’elaborazione della vostra richiesta di credito dipende dalla vostra collaborazione. Se la vostra domanda è completa, la decisione viene comunicata entro 24 ore. Dopo una decisione di credito positiva e il ricevimento di tutti i documenti necessari, riceverete l’importo del vostro credito dopo un tempo di revoca legale di 7 giorni
La domanda di credito e la sua elaborazione sono gratuite. Anche in caso di rifiuto della vostra richiesta, non dovrete pagare spese amministrative o di elaborazione.
È possibile stipulare una garanzia che vi assicura in caso di disoccupazione o incapacità lavorativa.
Noi possiamo proporvi un credito se siete residenti in Svizzera o frontaliere da più di tre anni.
L’ammontare del prestito deve essere rimborsato al più tardi entro la data concordata nel contratto (durata del contratto). Il rimborso anticipato è possibile in ogni momento.
Contattate Handeys Finanze. Vi offriamo una consulenza personalizzata. Nella maggior parte dei casi riusciamo a trovare una soluzione finanziaria.
Se doveste cambiare le vostre coordinate bancarie e avete una procedura di addebito diretto, comunitecelo per tempo e per iscritto, onde evitare un addebito errato del vostro vecchio conto.
Il beneficiario del credito è obbligato, entro 10 giorni dopo l’iscrizione presso il controllo degli abitanti, di comunicarlo a Handeys Finanze. Se il beneficiario va a vivere all’estero, il credito dovrà essere rimborsato per intero almeno 10 giorni prima della partenza. Con la mancata notifica di un nuovo indirizzo, la corrispondenza inviata all’indirizzo conosciuto sarà considerata valida.
Si, dal momento che questo è valido e soggiorniate in Svizzera da almeno 6 mesi.
Concediamo crediti anche agli indipendenti. Rispondiamo volentieri a tutte le vostre domand. Tel. 056 203 30 50
Si. Persone private possono dedurre interessi passivi dalle imposte sul reddito in Svizzera.
ZEK significa Centrale d’Inforazione del Credito. Presso questa centrale vengono catalogate le persone che non pagano regolarmente o per intero le loro rate mensili. Handeys verifica la vostra richiesta di credito, anche se il vostro codice ZEK risulta essere negativo.
Si. Noi trattiamo le vostre domande di credito in confidenza e in tutta discrezione. Sottostiamo inoltre al segreto bancario nella stessa misura delle banche.